Traduttore multi lingua

Amici lettori

Ciao, chi sono...

La mia foto
Salve a tutte, sono Silvia amo i lavori manuali: uncinetto filet maglia ricamo, cucito creativo... Ho 2 gattine monellissime che appena possono mi srotolano il lavoro!! sono sposata con prole e lavoro in fabbrica spero che il mio blog vi piaccia lasciate un messaggio al vostro passaggio grazie mille e gomitoliamo in compagnia

30/11/14

Cuffia punto gobelin

Questo punto è una variante del punto tunisi, si definisce "gobelin", un punto molto morbido con una trama idonea anche per maglioni ecc...
Buona domenica a tutti .

Il punto tunisi si lavora con il giro di andata estraendo le asole ( i punti )
e il giro di ritorno lavorando la prima maglia con una catenella
 per poi passare i punti a 2/2
 (*carichiamo il filo sul ferro passiamo due maglie * ripetere  da * a* )

Il punto gobelin ha una variante : solo  nel giro di andata  estrarremo le asole 
 un  giro saltando uno spazio ( buco ) per poi recuperare  l'ultima asola nella catenella
del ritorno sottostante .
e un giro nel primo spazio ( buco ) finendo nell'ultimo, creando un punto alternato tipo scacchi.
Questo link può aiutare  cliccate qui

Cuffia gialla:
Lavoriamo una fila di catenelle lunga quanto la circonferenza testa.
Estraiamo delle asole ( punti ) su ognuna di essa lavoriamo la prima con una catenella
 e le seguenti caricando il filo , le lavoriamo a 2 /2 
dopo circa 15 cm di altezza   faremo 4 giri di diminuzioni  dividendo i punti per 8 
( es 80 punti : 8 = 10 , ogni 10 una diminuzione,
 seguirà ogni 9, ogni 8, 7 , e poi chiuderemo in un'unica volta con l'ago)




Cappello rosso:
partiamo facendo la fascia della fronte  lavorando in verticale 
su tutta la circonferenza testa
lavoriamo a secondo del filato circa 10 cat.
estraiamo 10 punti che rimangono sul ferro  (giro di andata)
la prima maglia verrà lavorata da sola con una cat. le altre  caricando il filo
sul ferro passeremo 2 maglie alla volta sino alla fine punti ( giro di ritorno).
La lavorazione sarà sempre così : giro di andata e giro di ritorno.
Raggiunta la circonferenza, estraiamo  delle asole (i punti) 
in tutta la lunghezza della fascia che abbiamo creato, (in orizzontale) aggiungendo
qualche aumento (es. ogni 15 punti 1 in +) molto soft 
per ammorbidire la linea della cuffia.
Lavoriamo per circa 5 / 6 giri (a secondo della sagoma della vostra testa
contiamo i punti dividiamo per 8 , cerchiamo di far combaciare le diminuzioni.
Diminuzioni es. 110 p : 8 = 13,75 avremo una diminuzione ogni  13/ 14 punti ,
il giro seguente la diminuzione sarà ogni 12 poi ogni 11. . .  fino ad arrivare all'altezza
della testa. I punti rimanenti chiuderemo con l'ago  insieme in un'unica soluzione.
Cucire i laterali, a piacere aggiungere un fiore o un bottone . . .

sciarpa scaldacollo

 Una sciarpona che diventa scaldacollo, lunga  m1.80
avvolta 3 giri .

19/11/14

Punto gobelin scalda collo




Un comodo scalda collo da uomo in lana, realizzato con l'uncinetto per il punto tunisi n. 6  definito punto gobelin.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...